Impossibile accedere, codice 400

È noto che alcuni utenti stanno vedendo "Codice 400" o "Codice: 406" errore quando cercano di accedere a SeeYou Cloud. Si presenta così:

o come questo 

Questo problema si riferisce all'incapacità del software di raggiungere il SeeYou Cloud attraverso un tunnel HTTPS sicuro. Ci sono due ragioni tipiche per cui appare questo problema:

1. L'utente è su una rete aziendale (o privata) dietro un firewall restrittivo 

Tali reti spesso non permettono la connessione criptata a siti web e server esterni come il SeeYou Cloud. Le aziende spesso hanno politiche su cosa è permesso e cosa no dalle reti interne. Questo è il modo in cui proteggono i loro dati sensibili.

Soluzione: Prova ad accedere all'SeeYou Cloud da una rete non criptata o da un computer che non sia nella rete aziendale. Tali reti sono tipicamente reti domestiche e reti create con un hotspot WiFi dal tuo smartphone. In questo modo puoi essere sicuro che sia questa la causa del tuo problema. Non c'è una vera risoluzione a questo problema. Il tuo datore di lavoro non vuole che tu acceda a siti esterni tramite HTTPS (o possibilmente a tutti). 

2. Il software antivirus analizza il traffico HTTPS

Ultimamente i pacchetti software anti-virus hanno abilitato funzioni per la scansione del traffico HTTPS in entrata. Ciò che questo fa è creare un certificato intermedio che decifra il vostro traffico HTTPS, lo analizza alla ricerca di codice dannoso, poi lo cripta di nuovo con il proprio certificato e lo inoltra alla sua destinazione (in genere il vostro browser). Durante questo processo la catena dei certificati viene compromessa. In termini di sicurezza internet, questo è un po' come un "uomo nel mezzo", tranne che questa volta siete d'accordo e vi fidate dell'azienda che decifra il vostro traffico HTTPS. 

Un esempio da Kaspersky: http://support.kaspersky.com/4467.

Molti (se non la maggior parte) dei prodotti antivirus hanno tale caratteristica ora. Di solito è disabilitata di default.

Soluzione: Pensate a cosa fa questa funzione: qualcun altro sta leggendo il vostro traffico criptato. Se vi fidate di loro e capite cosa significa questo potrebbe essere ok. Se vuoi mantenere questa funzione nel tuo software antivirus, scrivici a support@naviter.com in modo che possiamo darti una risoluzione per questo caso d'uso.

Aggiornato il 11 marzo 2021

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati